per le biblioteche
home
home
 
vetrina
vetrina
 
anteprime
anteprime
 
ricerche
ricerche
 
ebook
ebook
 
proposte
proposte
 
statistiche
statistiche
 
reference
reference
 
bibliografica
bibliografica
 
contatti
contatti
 
user name:  password:  
 
Leggere srl
passione & competenza


Benvenuti nel sito di Leggere dedicato alle biblioteche.
L'accesso per la consultazione del catalogo e lo stato di avanzamento delle prenotazioni è riservato ai soli utenti registrati. Per eventuali informazioni scrivere a commerciale@leggeresrl.it.

***Vi segnaliamo che il sito è ottimizzato per i seguenti browser: Internet Explorer 10, Chrome, Mozilla Forefox e Safari. Con versioni precedenti di Internet Explorer potrebbero esserci problemi di visualizzazione. Consigliamo a tutti l'utilizzo di Chrome che, inoltre, è al 99% utilizzabile anche da utenti che hanno limitazioni di rete dal proprio amministratore.

In Evidenza

"Il mio piccolino, Germano Zullo, Albertine"


Da una coppia di affiatati artisti svizzeri nasce un libro delizioso che si candida a diventare un piccolo classico.

Il mio piccolino
è un delicatissimo monologo sussurrato di ogni madre a suo figlio e di ogni figlio alla madre, che racchiude il senso delle relazioni, dell'amore, della vita.
Non ci sono domande, non ci sono risposte: il libro lascia scorrere un flusso di emozioni in un sussegguirsi di pensieri silenziosi o accennati da una mamma al figlio.
Il testo di Germano Zullo, breve, preciso e denso, accompagna le lievi e intense figure tratteggiate quasi come schizzi con la matita nera da Albertine: la delicatezza del tema incontra le parole e il tratto del disegno, e con essi si fonde.

Un albo disarmante nella sua essenzialità, da gustare pagina dopo pagina, e lasciare scorrere rapidamente quasi come un flip-book. Una danza di corpi, anzi di linee, quelle di madre e figlio che esprimono nascita, crescita, amore e morte. Una coreografia di movimenti, tra abbracci, espressioni appena accennate e gestualità affettuose e corpose, che recuperano l'ancestralità dei rapporti primordiali e toccano nel profondo.

 
©Leggere srl 2011 - Leggere srl è una società Centro Libri Srl -  Via Per Grumello, 57 - 24127 Bergamo - Tel 035.4243733 - Fax 035.318080 - bibliopolis@leggere.it - P.I. 02511020162